Mio figlio ha sempre voluto fare l'ingegnere. Anche il pompiere (anzi il capo dei pompieri), ma soprattutto l'ingegnere.

Già a tre anni aveva avuto un'idea brillante: un grosso bottone rosso che quando c'è un'eruzione lo premi e la lava torna dentro il vulcano. Periodicamente, quando l'Etna è irrequieta (come ad esempio quando sono dovuto scendere al lavoro la vigilia di Natale del 2018) gli ricordo che sto aspettando con gran desiderio questa sua invenzione.

Mio figlio adesso ha sei anni. Accompagnandolo a scuola abbiamo visto il pennacchio sui crateri centrali, e gli ho detto che era un peccato che non ci fosse il bottone rosso. Si è messo a ridere, perché è impossibile un bottone del genere: i crateri sono troppo lontani dall'INGV, dovrebbe essere un bottone lunghissimo. La soluzione per rimettere la lava nel vulcano è una squadra di robot.