Laviamo un pesante copriletto, ed approfittiamo del bel tempo per stenderlo fuori. Il giorno dopo è già asciutto, ma ci scordiamo di ritirarlo. La Sicilia orientale viene falciata da una bufera che fa notizia sui giornali nazionali: muretti, alberi, cartelloni abbattuti dal maltempo, scuole chiuse.

Il nostro copriletto è stato steso bene: dopo la bufera è ancora là, infradiciato dalla pioggia, sporco di terriccio, ma solidamente ancorato ai fili della biancheria. Lo ritiriamo la sera per ripassarlo in lavatrice.

Il giorno dopo, il dubbio: stenderlo fuori, approfittando del sole che sembra avere vinto sulle nuvole di pioggia, o mettersi al sicuro stendendolo dentro? Decidiamo di tentare la sorte.

Alle 10 riprende a piovere, il copriletto viene frettolosamente ritirato. Smette di piovere, per il resto della giornata farà bel tempo.

L'importante è non essere superstiziosi.