Una persona cammina un centinaio di passi davanti a me. Infila una mano in tasca. La tira fuori. Cade qualcosa a terra, forse un foglio. Mentre mi avvicino, vedo piú distintamente, sembra una banconota. La persona si soffia il naso, io raggingo la banconota: è proprio una banconota. La raccolgo, accelero il passo per poter raggiungere la persona e restituirle i soldi.

La persona davanti a me attraversa la strada, lascia cadere a terra il fazzoletto con cui si è appena soffiata il naso.

C'ho ripensato.